le parole che non ti ho detto

quando mi sei accanto non riesco a scrivere. è come se i miei pensieri, anche quelli più banali, finissero di esistere. lo scritto, che mi rende completa, realizzata, piena, si consuma tra le note più calde di quest’atmosfera. ci sei solo tu nell’aria. sei tu che mi completi, tu che mi inizi o finisci, tu, nel resto del mondo. non ha più senso scrivere, quando tu mi sei accanto. le parole volano. i tuoi sguardi, i tuoi sorrisi, quel modo di aggiustarsi i capelli, quelle mani, quegli occhi… sono già scritto, scritto che resta nel cuore. e, allora, anche io sto bene, perché mi sento ricca di emozioni, emozioni immense.

3 settembre 1996

séverine

Annunci